Testo | Menu

Biblioteca
Marucelliana

Torna alla home page

Archivio Eventi (dettaglio)

 

31 ottobre 2017
GIORNATA DI STUDI
Angelo Maria Bandini:
la sua dimora, il suo museo, i suoi interessi


Loghi evento BANDINI
Giornata di studi «Angelo Maria Bandini: la sua dimora, il suo museo, i suoi interessi»
Scarica la locandina dell'evento



Biblioteca Marucelliana
Salone Monumentale


martedì 31 ottobre 2017, ore 15.00


GIORNATA DI STUDI

Angelo Maria Bandini:
la sua dimora, il suo museo, i suoi interessi  



Interventi


Introduzione e coordinamento
Lucia Lepore
Presidente Comitato Villa Bandini

Angelo Maria Bandini e la Biblioteca Marucelliana
Katia Bach
Direttrice della Biblioteca Marucelliana

Villa Bandini, giardino e paesaggio
Ines Romitti
Architetto paesaggista Aiapp/Ifla

Lavori in corso:
i dipinti del Museo Bandini tornano a Sant'Ansano

Stella Sonia Chiodo
Docente di Storia dell'arte Università di Firenze

La casa parlante di Angelo Maria Bandini
Giovanni Unterberger
Fondatore dell'Accademia Musicale Lizard

Le volontà e il lascito testamentario di
Angelo Maria Bandini

Mario Cantini
Storico





Nell'anno del 265° anniversario della sua fondazione la Biblioteca Marucelliana ricorda il suo primo bibliotecario, Angelo Maria Bandini, con una giornata di studio dedicata alla sua ultima dimora, il complesso di Sant'Ansano (villa, chiesa e giardino) presso Fiesole, che Bandini acquistò nel 1795 per sé, per i propri libri e per i propri quadri.

Bandini, figura poliedrica di erudito, bibliofilo ed esperto di arte e antichità, fu prima di tutto bibliotecario, alla Medicea Laurenziana e, per 50 anni, fin dalla sua apertura nel 1752, della Marucelliana. Qui curò la classificazione delle opere del salone, la stesura del catalogo e l'ampliamento della monumentale bibliografia "Mare Magnum", con una costante attenzione all'incremento delle raccolte per fare della biblioteca un centro culturale ricco e aggiornato.

Dopo un intervento della direttrice dott. ssa Katia Bach sulla figura di Bandini bibliotecario della Marucelliana, l'architetto Ines Romitti ci parlerà del giardino della villa in rapporto al paesaggio circostante; la prof. ssa Sonia Stella Chiodo approfondirà l'aspetto del collezionismo, parlando della raccolta di dipinti originariamente collocati da Bandini nella chiesa di Sant'Ansano; il maestro Giovanni Unterberger, direttore della scuola di musica Lizard, spiegherà il carattere della villa, esempio unico di "casa parlante" per la presenza di epigrafi che preannunciano al visitatore ciò che troverà dentro la dimora e illustrano il carattere del suo antico proprietario; infine lo storico Mario Cantini racconterà la vicenda delle ultime volontà del canonico Bandini.




con il patrocinio di
Loghi patrocinio BANDINI


Torna su

Le sezioni del sito:

I link del menu sono attivabili mediante apposite scorciatoie da tastiera.

Copyright © Biblioteca Marucelliana 2000-2017

Torna su