Testo | Menu

Biblioteca
Marucelliana

Torna alla home page

Archivio Eventi (dettaglio)

 

1° ottobre - 30 novembre 2009
Mostra
"Disegni del '500 e '600 della Biblioteca Marucelliana"


loghi Mostra DISEGNI
Mostra DISEGNI DEL '500 E '600 DELLA BIBLIOTECA MARUCELLIANA
Scarica la locandina


Biblioteca Marucelliana, Salone di lettura
giovedì 1° ottobre giugno 2009, ore 17.00



Inaugurazione della Mostra

Disegni del '500 e '600 della
Biblioteca Marucelliana



a cura di
Simonetta Prosperi Valenti e Catherine Goguel


Sono intervenuti
Marzia Faietti
Mina Gregori
Rossella Todros



Il giorno 1 ottobre 2009 si inaugurerà alla Marucelliana di Firenze una mostra dedicata al più importante nucleo della collezione grafica della Biblioteca, quello dei disegni cinque-seicenteschi. Tali fogli (e in specie quelli di artisti toscani) furono raccolti da Francesco di Ruberto Marucelli, ultimo rappresentante della famiglia, e donati alla sua morte nel 1783. L'occasione della mostra è la Biennale dell'antiquariato che si svolge anche quest'anno nello storico Palazzo Corsini: tale evento infatti, che vede la presenza a Firenze di un pubblico specializzato, ha permesso, nelle scorse edizioni della manifestazione, di proporre da parte della Marucelliana una scelta di pezzi della propria raccolta, studiati per l'occasione dai più prestigiosi esperti del settore. La mostra del prossimo ottobre sarà curata dalla professoressa Simonetta Prosperi Valenti e dalla dottoressa Catherine Goguel che insieme a Rossella Todros della Biblioteca Marucelliana, redigeranno una speciale forma di catalogo, una cartella in carta antica contenente sia alcune riproduzioni dei disegni più significativi sia un testo critico. Come si è detto, la maggioranza dei fogli è di artisti toscani e in particolare della cerchia fiorentina, come il bellissimo studio di figura inginocchiata di Jacopo da Empoli (datato 1600 e preparatorio per un quadro di Susanna al Bagno conservato aVienna ) o come gli assai interessanti schizzi del taccuino di Stefano Della Bella, spesso preparatori per incisioni, oppure ancora i personalissimi studi di figure in matita rossa di Cecco Bravo.
Ma l'interesse della mostra, allestita nella piccola ma ricercata saletta della Biblioteca, sta nella presentazione anche di pittori non fiorentini, che testimoniano la varietà della collezione, probabilmente dovuta al confluire nella raccolta di Francesco di disegni appartenuti ad altri membri della famiglia: è non fiorentino Raffaello Sanzio, il cui Studio per un Crocifisso è il più prezioso della Marucelliana, e sono bolognesi Orazio Samachini, Lorenzo Sabatini, Bartolomeo Cesi. Una piccola sezione è dedicata infine ad alcune attribuzioni a pittori napoletani, come Sebastiano Conca, Luca Giordano, Francesco Solimena: ai visitatori il compito di valutare gli aspetti diversi della storica raccolta e di scoprire nuove tesori della Biblioteca.


La Mostra è rimasta aperta fino al
30 novembre 2009
con il seguente orario:

lunedì-venerdì: 9.00-18.30
sabato: 9.00-13.30
domenica: chiuso

Ingresso gratuito


Per informazioni:
Rossella Todros
Settore Disegni e Stampe
Tel. 055 2722 248


Torna su

Le sezioni del sito:

I link del menu sono attivabili mediante apposite scorciatoie da tastiera.

Copyright © Biblioteca Marucelliana 2000-2017

Torna su