Testo | Menu

Biblioteca
Marucelliana

Torna alla home page

Archivio Eventi (dettaglio)

 

7 maggio - 30 settembre prorogata al 15 novembre 2013
Mostra
Ridere in Europa tra Otto e Novecento
caricature, satira e umorismo nelle raccolte della Marucelliana


Mostra RIDERE IN EUROPA TRA OTTO E NOVECENTO
Scarica la locandina



Mostra

Ridere in Europa
tra Otto e Novecento

caricature, umorismo e satira

nelle raccolte della Marucelliana



in occasione del
Festival d'Europa 2013


a cura di
Marta Zangheri, Annamaria Conti

Catalogo della mostra a cura di
Marta Zangheri, Annamaria Conti
con la collaborazione di
Margherita Maniscalco, Sandra Romoli

Collaborazione
per le ricerche bibliografiche di

Rosanna Cuffaro, Gianna Renzi
e per l'allestimento della mostra di
Giovanna Colangelo, Gianna renzi

Locandina, elaborazione immagini digitali,
composizione grafica pannelli e Catalogo

Marco Tozzi
con la collaborazione di
Antonella Marsini





Biblioteca Marucelliana, Sala Mostre
7 maggio - 30 settembre
prorogata fino al
15 novembre 2013



Orario:

lunedì-giovedì: 8.30-17.30
venerdì: 8.30-13.30
chiusa il sabato e i festivi






Logo inToscana - Arte e Cultura - il Portale ufficiale della Toscana





In occasione del Festival d'Europa 2013, la Biblioteca Marucelliana presenta al pubblico una rassegna delle caricature, della satira e dell'umorismo europeo tra Otto e Novecento attraverso una scelta di pubblicazioni italiane e straniere tratte dal suo ricco patrimonio bibliografico.
Apre l'esposizione uno spaccato sul grande ruolo che Firenze ha svolto nei confronti della satira politica e della caricatura; tra i protagonisti le più significative testate di giornali satirici fiorentini quali "Il Lampione", "La Lente", "La Vespa", "La Zanzara" e i caricaturisti della cerchia del Caffè Michelangiolo. Cuore della mostra é soprattutto il Fondo Arte Industriale progettato e voluto dal direttore e grande uomo di cultura Guido Biagi che, a partire dal 1887, decise di mettere a disposizione dei frequentatori della biblioteca nuovi strumenti di apprendimento e di conoscenza che uscivano dalla cerchia fiorentina e si aprivano a nuove esperienze europee.
Fra le varie discipline presenti nell'originale e prestigiosa "Arte Industriale" che abbraccia tutti i campi delle arti in generale nonché delle loro applicazioni, é stata scelta per questa iniziativa quella relativa alla caricatura. Attraverso riviste, strenne, almanacchi e coloratissimi album di noti e valenti artisti italiani e stranieri quali Angiolo Tricca, Casimiro Teja, Yambo, Honoré Daumier, Paul Gavarni, Alfred Grévin, Caran d'Ache e Wilhelm Busch, la mostra offre in chiave satirica ed umoristica una sintomatica panoramica del mondo politico, culturale e della vita quotidiana dell'Europa del tempo.



Pannelli
Caricatura e satira politica a Firenze








Torna su

Le sezioni del sito:

I link del menu sono attivabili mediante apposite scorciatoie da tastiera.

Copyright © Biblioteca Marucelliana 2000-2017

Torna su