Testo | Menu

Biblioteca
Marucelliana

Torna alla home page

Archivio Eventi (dettaglio)

 

13 ottobre 2009
Letture italiane e tedesche con dibattito
"La Poesia malattia o farmaco esistenziale?"


Ottobre Piovono Libri 2009: promotori

Ottobre Piovono Libri 2009
Scarica la locandina



Biblioteca Marucelliana
Saletta Conferenze


martedì 13 ottobre 2009, ore 16.30



La Biblioteca Marucelliana, in collaborazione con l'Associazione culturale "Dieter Schlesak" (ADS Italia) e il Deutsches Institut Florenz / Istituto Tedesco Firenze nel quadro dell'iniziativa



organizza un pomeriggio di letture italiane e tedesche seguito da un dibattito sul tema


La Poesia
malattia o farmaco
esistenziale?



Il significato della condizione poetica in Carlo Michelstaedter e Paul Celan e nel contesto della riflessione critica sulla Shoah


Partecipano

lo scrittore e poeta
Dieter Schlesak

e i due traduttori dei suoi scritti

il filosofo Tomaso Cavallo
e
Antonio Staude
che coordina gli interventi


Letture dai recenti volumi di Dieter Schlesak editi in Italia:
Settanta volte sete. Oltrelimite. Poesie, a cura di Stefano Busellato (Edizioni ETS, 2006) Poesia, malattia pericolosa, a cura di Marco Ercolani e Antonio Staude (Edizioni Joker, 2008) Il farmacista di Auschwitz, prefazione di Claudio Magris (Garzanti Libri, 2009)

e da:
Paul Celan, Poesie, a cura di Giuseppe Bevilacqua, (Mondadori,1998) Carlo Michelstaedter, Poesie, a cura di Sergio Campailla, (Adelphi, 1987)


Percorsi musicali e improvvisazioni a tema del flautista
Alessandro Gigli


Ottobre Piovono Libri 2009


Nel quadro dell'iniziativa Ottobre Piovono Libri martedė, 13 ottobre 2009 dalle ore 16.30 la Biblioteca Marucelliana, in collaborazione con l'Associazione culturale "Dieter Schlesak" (ADS Italia) e l'Istituto Tedesco (Deutsches Institut Florenz), ospita un pomeriggio di letture di testi di Dieter Schlesak, scrittore e poeta tedesco di origine transilvana, abbinate a una scelta tematica di poesie di Paul Celan e Carlo Michelstaedter.
Alle letture, che oltre che in italiano sono previste anche in tedesco per qualche brano originale, si alterna un dibattito, condotto dal traduttore Antonio Staude: Il tema: "La Poesia - malattia o farmaco esistenziale ?". Schlesak e il suo interlocutore, il filosofo pisano Tomaso Cavallo, a sua volta traduttore degli scritti di Schlesak, discuteranno del significato della condizione poetica in Michelstaedter, Celan e nel contesto della riflessione critica sulla Shoah. Per il dibattito č attesa altresė la presenza straordinaria del filologo germanista Giuseppe Bevilacqua.
Come intermezzi alle letture poetiche sono previsti i percorsi musicali e le improvvisazioni a tema del flautista fiorentino Alessandro Gigli.
I brani presentati nelle letture saranno tratti da tre volumi di Dieter Schlesak recentemente editi in Italia: Settanta volte sete. Oltrelimite. Poesie, a cura di Stefano Busellato (Edizioni ETS, 2006); Poesia, malattia pericolosa, a cura di Marco Ercolani e Antonio Staude (Edizioni Joker, 2008); Il farmacista di Auschwitz, prefazione di Claudio Magris (Garzanti Libri, 2009) e dai volumi: Paul Celan, Poesie, a cura di Giuseppe Bevilacqua, (Mondadori, 1998); Carlo Michelstaedter, Poesie, a cura di Sergio Campailla, (Adelphi, 1987).


Torna su

Le sezioni del sito:

I link del menu sono attivabili mediante apposite scorciatoie da tastiera.

Copyright © Biblioteca Marucelliana 2000-2017

Torna su